Dopo un maggio decisamente freddo e piovoso, vediamo cosa possiamo trovare sui banchi del mercato nel prossimo mese giugno, in attesa di una bella e soprattutto soleggiata estate!

D’ora in avanti non sarà troppo difficile rispettare la regola del “consumo di frutta e verdura solo di stagione”! Più leggera e nutriente, la frutta e verdura che consumiamo in questo periodo non solo gratifica il nostro palato per la sua dolcezza e freschezza, ma aiuta anche il nostro organismo a mantenere ad un giusto livello di idratazione, grazie ad un elevato contenuto di acqua.

L’estate è una stagione meravigliosa per gli ortaggi, che diventano protagonisti di ricette colorate e piene di sapore. L’elenco è pressoché infinito: fiori di zucca, piselli, rucola, sedano, lattughe, patate novelle…Poi ci sono gli ultimi asparagi ed inizia la stagione delle zucchine, delle melanzane e dei peperoni, perfetti per preparare deliziosi sughi, risotti, contorni e secondi piatti, come la pasta con le zucchine, il risotto agli asparagi, la pasta alla Norma, la caponata e le melanzane alla parmigiana.

I pesci consigliati a giugno sono invece la sogliolal’orata e il branzino o spigola, la ricciola, il sarago, la gallinella, la sardina, l’acciuga (o alice) e il sugarello.

Per quanto riguarda la frutta, se a maggio aveva fatto timidamente capolino il rosso delle fragole, ecco che ora si fa più intenso e brillante con l’arrivo delle prime ciliegieribes e amarene. A questo si aggiunge l’arancio di albicocche, pesche e nespole, e il viola di more, mirtilli e prugne. Anche il melone giallo e bianco, molto ricco di vitamine, si comincia a vedere in questo primo mese caldo.

È arrivato il momento giusto per cimentarvi con le marmellate fatte in casa, un modo per conservare questa meravigliosa frutta stagionale anche in inverno!